Un attacco epilettico è una disfunzione limitata nel tempo dei neuroni del cervello. Durante un attacco, si verificano delle scariche elettriche tra milioni di neuroni del cervello e gli fanno trasmettere in modo incontrollato degli “ordini” al corpo, che si traducono in un attacco per la persona interessata.

Gli attacchi epilettici possono colpire chiunque e insorgere a qualsiasi età. Un attacco isolato non è tuttavia sinonimo di epilessia, che invece è caratterizzata da attacchi ricorrenti.