È pos­si­bi­le eser­ci­ta­re la mag­gi­or par­te del­le pro­fes­sio­ni mal­gra­do un’epilessia, tut­ta­via esi­s­to­no deter­mi­na­te restri­zio­ni per quel­le in cui le cri­si posso­no rappre­sen­ta­re un rischio per se stes­si o per gli alt­ri. Non è obb­li­ga­to­rio, ma in que­sti casi biso­gna rin­un­cia­re alla pro­fes­sio­ne. A vol­te, è suf­fi­ci­en­te pren­de­re del­le misu­re di sicu­rez­za. Le pos­si­bi­li­tà devo­no esse­re stu­dia­te caso per caso. Qui tro­verà ulte­rio­ri infor­ma­zio­ni sul tema “Vita pro­fes­sio­na­le ed epi­les­sia”.