Gli attacchi epilettici o le epilessie non provocano una riduzione della capacità intellettiva né lesioni cerebrali. Le epilessie sono talvolta il sintomo di una lesione cerebrale esistente, che è all’origine degli attacchi. Gli infortuni con ferite alla testa, ictus o tumori rientrano tra le possibili cause dell’epilessia.

In casi molto rari, le epilessie infantili gravi sono accompagnate da una degradazione mentale progressiva. Ma nel maggior numero dei casi, si ignora fino a che punto il danno cerebrale sia dovuto all’epilessia.