Fratelli e sorelle

I fratelli e le sorelle sani di un bambino colpito da epilessia hanno un ruolo particolare e sono confrontati a sfide proprie. Alcuni di loro si sentono relegati in secondo piano perché la malattia assorbe gran parte del tempo e delle attenzioni dei genitori. Altri crescono con la consapevolezza della loro responsabilità nei confronti del fratellino o della sorellina e si calano nel ruolo. I fratelli di un bambino malato sono comunque sempre coinvolti. Rispondere alle loro esigenze nonostante tutti gli oneri speciali e consentire loro di avere un’infanzia e uno sviluppo sereni malgrado le percepibili preoccupazioni quotidiane è una sfida supplementare che i genitori devono raccogliere.