Finanze e diritto

La dia­gno­si di epi­les­sia sol­le­va rapi­da­men­te que­stio­ni finan­zia­rie o giuri­di­che. Abbia­mo rac­col­to per voi le princi­pa­li doman­de e risposte.

Finan­ze
Dirit­to
Con­su­len­za

Finanze

Le cau­se dei pro­ble­mi sono mol­te­pli­ci e non di rado la cri­si finan­zia­ria può pre­sen­tar­si più velo­ce­men­te di quan­to si pen­si. Tut­ta­via, chi ha del­le dif­fi­col­tà finan­zia­rie e non sa più come uscir­ne, spes­so non osa chie­de­re aiu­to. Eppu­re non c’è da ver­go­gnar­si e pri­ma ci si fa aiut­a­re, meglio la cri­si potrà esse­re superata.

Chi si tro­va in dif­fi­col­tà e non è in gra­do di prov­ve­de­re a se stes­so, ha dirit­to a degli aiuti per­so­na­li ed eco­no­mici. Ogni comu­ne poli­ti­co ha un ser­vi­zio socia­le che inter­vie­ne in que­sto caso.

Olt­re all’aiuto socia­le, con­vie­ne veri­fi­ca­re gli even­tua­li dirit­ti alle assi­cu­ra­zio­ni socia­li come l’assicurazione per l’invalidità (AI), le pre­sta­zio­ni com­ple­men­ta­ri, la ridu­zio­ne dei pre­mi dell’assicurazione malat­tie (RIP) ecc. Guar­da­te a riguar­do le nost­re infor­ma­zio­ni sui temi “Assi­cu­ra­zio­ni” e “Dirit­to”.

Olt­re alle isti­tu­zio­ni pubbli­che, esi­ste un gran nume­ro di cen­tri di con­su­len­za e acco­gli­en­za reli­gio­si e pri­va­ti. Que­sti stu­dia­no le doman­de e for­nis­co­no un’assistenza con­cre­ta e sen­za for­ma­li­tà, in par­te anche sot­to for­ma di aiuti immedia­ti, come pos­si­bi­li­tà di per­notta­men­to o dis­tri­bu­zio­ne dei pasti.

Anche Epi-Suis­se for­nis­ce con­su­len­za alle per­so­ne affet­te da epi­les­sia che si tro­va­no ad affron­ta­re dif­fi­col­tà finan­zia­rie, e le aiu­ta a tro­va­re il cen­tro di acco­gli­en­za e lo sgra­vio appro­pria­to. Con­tat­tate la nostra con­su­len­za, se ave­te biso­g­no di un consiglio.

Diritto

Gli adul­ti affet­ti da epi­les­sia e i geni­to­ri dei bam­bi­ni affet­ti da epi­les­sia si con­fronta­no con una marea di que­stio­ni giuri­di­che. Sono soprat­tut­to quel­le rela­ti­ve al dirit­to del­le assi­cu­ra­zio­ni socia­li a scan­dire il quotidiano.

Alt­re pro­ble­ma­ti­che cru­cia­li sono anche l’indipendenza o il sosteg­no nel quo­ti­dia­no di un adul­to o di un bam­bi­no prossi­mo alla mag­gio­re età. Mio figlio mag­gio­re o io stessa/o abbia­mo biso­g­no di un cura­to­re? Chi deve rive­sti­re que­sto ruo­lo e qua­li ambi­ti devo­no esse­re rego­la­ti? Le ris­po­ste a que­ste e ad alt­re doman­de sono ripor­ta­te nel dirit­to di pro­te­zio­ne degli adul­ti, che è ent­ra­to in vigo­re nel 2013 e ha sosti­tui­to il dirit­to del­la tutela.

Il nuo­vo dirit­to mira a raf­forz­a­re soprat­tut­to l’autodeterminazione del­le per­so­ne inter­es­sa­te. Al posto di ope­ra­to­ri non pro­fes­sio­ni­sti com’è sta­to fino­ra, degli spe­cia­li­sti devo­no off­ri­re un sosteg­no indi­vi­dua­le con cura­te­le su misura. Cosa biso­gna fare, quan­do e dove affin­ché le per­so­ne affet­te da epi­les­sia possa­no rico­no­s­ce­re e segnal­a­re tem­pe­stiva­men­te i loro dirit­ti? Qua­li sono i dirit­ti e le pos­si­bi­li­tà di sosteg­no esistenti?

Epi-Suis­se vi sup­por­ta nel­le que­stio­ni rela­ti­ve al dirit­to del­le assi­cu­ra­zio­ni socia­li e vi met­te in con­tat­to con esper­ti del set­to­re. Non esi­ta­te a con­tatt­ar­ci a tal proposito.

I seguen­ti due cen­tri di con­su­len­za giuri­di­ca e le infor­ma­zio­ni online vi saran­no ugualm­en­te d’aiuto:

Ufficio di consulenza

Epi-Suis­se vi sup­por­ta nel­le que­stio­ni rela­ti­ve al dirit­to del­le assi­cu­ra­zio­ni socia­li e vi met­te in con­tat­to con esper­ti del set­to­re. Non esi­ta­te a con­tatt­ar­ci a tal proposito.