Fare del bene oltre la propria vita

Mol­te per­so­ne vogli­o­no fare del bene dopo la mor­te e sostene­re un’­ope­ra di cari­tà con la loro eredi­tà. Que­sto dà loro la cer­tez­za che non solo i loro cari sia­no ben cura­ti, ma anche che si farà del bene alle per­so­ne che non semp­re han­no una vita facile.

Con un las­ci­to o un’eredità , si può migliora­re signi­fi­ca­tiva­men­te la qua­li­tà del­la vita del­le per­so­ne affet­te da epi­les­sia. Sarem­mo lie­ti se inclu­des­se Epi-Suis­se nel suo testa­men­to. È un seg­no pre­zio­so di soli­da­rie­tà e anche di fidu­cia nella nostra orga­niz­za­zio­ne e nel nostro impeg­no ver­so le per­so­ne affet­te da epilessia.

Testamento, eredità, lascito

Se desi­de­ra­te uti­liz­za­re la vostra eredi­tà per sostene­re le per­so­ne affet­te da epi­les­sia, pote­te cita­re nel vostro testa­men­to Epi-Suis­se. Per fare que­sto, è necessa­rio un testa­men­to legalm­en­te val­i­do in cui si scri­ve que­sta volon­tà e si lascia un’er­edi­tà o un las­ci­to a Epi-Suisse.

In caso di eredi­tà, Epi-Suis­se div­en­ta co-ere­de e voi ci lascia­te in eredi­tà una par­te del vostro patri­mo­nio, di soli­to una cer­ta per­cen­tua­le del­la vostra quo­ta liber­a­men­te disponibile.
Con un las­ci­to, pote­te spe­ci­fi­ca­re nel vostro testa­men­to un impor­to fis­so che desi­de­ra­te donare.

Sen­za testa­men­to, i vostri beni saran­no dis­tri­bui­ti in con­for­mi­tà con la leg­ge. Se non ci sono ere­di lega­li, l’in­te­ro patri­mo­nio ritor­na allo Stato.

Su richie­sta, sare­mo lie­ti di con­sigliar­vi per­so­nalm­en­te. Chia­ma­te­ci al nume­ro 043 488 68 80.

Ufficio di consulenza